Rete di percorsi ciclopedonali e spazi pubblici, Rosta (Torino)

rosta-post1

2004progetto: Sergio Guercio, Matteo Robiglio, Isabelle Toussaint (Avventura Urbana) e Daniele Baiotto

 

Il progetto si articola tre diverse tipologie di intervento:

1) riqualificazione a fine di fruizione cicloturistica e pedonale di percorsi, sentieri e piste agricole della collina e della pianura, con interventi di decespugliamento, piccole sistemazioni di versanti, completamento delle dotazioni vegetali, manutenzione dei sedimi, colmatura di buche. Saranno realizzati anche alcuni brevi tratti di connessione, a completamento di relazioni potenziali oggi mancanti. L’insieme dei percorsi sarà dotato di segnaletica cicloturistica verticale su disegno coordinato.

2) riqualificazione a fini turistici di aree del centro storico corrispondenti alla piazza San Michele e alla via Chiesa con ripavimentazioni e collocazione di attrezzature destinate alla sosta del cicloturista (panchine, pannelli informativi, portabici)

rosta-post2

rosta-post3

3) riqualificazione della Stazione ferroviaria di Rosta come punto di accesso privilegiato al sistema dei percorsi e all’abbazia di S.Antonio di Ranverso, con collocazione di nuove pensiline, sedute, siepi, parcheggio cicli, area informativa, nuova illuminazione.

rosta-post-4

L’intervento interessa l’intero territorio comunale di Rosta, dalla parte boschiva della collina morenica fino alla pianura di Sant’Antonio di Ranverso, passando per il centro storico.